Home

 

 

FIRMA LA PETIZIONE

QUARTIERE MARCONI: DOVE SONO FINITE LE BARRIERE ANTI RUMORE ?
ANCHE A IMOLA VOGLIAMO IL KM VERDE

Fra le tante infrastrutture che a Imola meritano grande attenzione e che pare essere stata dimenticata, vogliamo ricordare le barriere anti – rumore che dovevano essere erette lungo la Ferrovia a salvaguardia delle abitazioni del quartiere Marconi, Zolino fino a Pontesanto.
2 Km di barriere antirumore il cui progetto per il risanamento acustico era già stato finanziato nel 2017 da Rfi per un ammontare di 4,8 milioni di euro, al quale, l’allora amministrazione di csx aveva già dato l’ok di conformità urbanistica.
Ora che è stato annunciato che dovranno partire i lavori per il sottopasso Marconi che unirà il quartiere con la zona Ortignola e che il Centro Giovannini sta per essere terminato con la riqualificazione dell’area circostante a parco giochi per i bambini, vorremmo mettere in evidenza e rilanciare anche questa importante struttura che certamente migliorerà la qualità della vita di quanti abitano in quell’area di Imola.
Imola Futuro, che ha stretto per queste elezioni amministrative un patto con Europa Verde, promuovera’ una petizione e una raccolta firme con scopo di rilanciare il progetto che, oltre alle barriere, potrebbe prevedere la piantumazione di alberi per tutta la lunghezza delle stesse, come ormai è consueto vedere in molte zone della nostra regione e d’Europa.

ANCHE IMOLA DOVRÀ AVERE IL SUO KM VERDE.
Imola Futuro/Europa Verde sarà garanzia, nella prossima amministrazione di buone politiche ambientali, partendo dalle zone più fragili.
#quartiereMarconi #barriereantirumore
#ImolaFuturo #Europaverde

Per firmare la petizione clicca qui sotto:

FIRMA LA PETIZIONE

 

GALLERIA:

 

A Imola è stato istituito il primo tavolo tecnico comunale in Italia grazie alla petizione lanciata dalla nostra associazione Futuro in Comune Imola.
La petizione ha raccolto quasi 500 adesioni.