Categorie
Archivio

Mondiali di ciclismo.. e trasporti sostenibili

Mondiali di ciclismo.. e trasporti sostenibili

 Giuseppina Brienza, capolista di Imola futuro-Europa verde con Giuseppina Brienza a sostegno della candidatura a sindaco di Marco Panieri

 
 Se mai ci fosse stato bisogno di ribadirlo, l’autodromo di Imola si dimostra ancora una volta una struttura dal valore riconosciuto a livello internazionale anche in un momento complicato come quello che stiamo ancora vivendo.
Nelle telecronache e fra gli appassionati di ciclismo (alcuni milioni solamente nel nostro Paese) ancora ci si ricorda del mondiale di ciclismo del 1968 come del “mondiale di Imola”. Questo significa, oltre alle ricadute immediate sul nostro territorio, altri 50 anni di citazioni sul “mondiale di Imola 2020”.
L’autodromo è una risorsa primaria della nostra città, dal punto di vista sia economico che di prestigio. E la stagione sportiva autunnale lo dimostrerà ai massimi livelli.
Ci auguriamo che l’occasione riporti al centro delle politiche ambientali del Comune la sostenibilità dei trasporti, a cominciare dalle piste ciclabili e dai servizi per le due ruote, che Imola futuro-Europa verde auspica fortemente.
 
Leggi gli articoli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *